Guido Guinizelli - Opera Omnia Parafrasi    




 



    

Sommario

1230 - Nasce

1276 - Rime
         
Al cor gentil rempaira sempre Amore
         
Ch'eo cor avesse, mi potea laudare
         
Chi vedesse a Lucia un var capuzzo
         
Dolente, lasso, già non m'asecuro
         
Donna, l'Amor mi sforza
         
Fra l'altre pene maggio credo sia
         
Gentil donzella, di pregio nomata
         
Io voglio del ver la mia donna laudare
         
Lamentomi di mia disaventura
         
Lo vostro bel saluto e 'l gentil sguardo
         
Madonna, il fino amor ched eo vo porto
         
Madonna mia, quel dì ch'Amor consente
         
Omo ch'è saggio non corre leggero
         
Pur a pensar mi par gran meraviglia
         
Si sono angostïoso e pien di doglia
         
Tegno de folle 'mpres', a lo ver dire
         
Vedut'ho la lucente stella diana
         
Volvol te levi, vecchia rabbïosa

1276 - Muore


    

    

Indice alfabetico degli autori

    

    

Altri autori del XIII secolo:

    Dante Alighieri

    Guido Cavalcanti


    

    

Autori del XIV secolo:

    Francesco Petrarca

    Giovanni Boccaccio


    

ilguinizelli,tutti i testi di guido guinizelli guido autore del duecento (200), firence, dolce stil novo,

Copyright © 2007-2016 ilVignettificio.
in seguito alla disfatta dei ghibellini nella battaglia di benevento, è costretto mandare in esilio l'amico guido,





eXTReMe Tracker
        Guido Guinizelli - Opera Omnia  -  a cura de ilVignettificio  -  Privacy & cookie  -  Contatti  -  SITI AMICI : Forums - Guida biblioteche

w3c xhtml validation w3c css validation